La Giustizia ha restituito dignità alla Confederazione UGL.

La Federazione UGL Telecomunicazioni da sempre, e continuerà ad esserlo, in prima linea con le sue Donne e Uomini senza mai arrendersi alle ingiustizie, alle vessazioni e alle prepotenze, come ricorda il nostro Segretario Generale UGL Telecomunicazioni Stefano Conti.

 

Clicca qui per leggere la sentenza completa